Dal al

Caricamento Eventi

« Tutti Eventi

  • Questo evento è passato.

La Prima guerra mondiale e l’Umbria

25 febbraio 2015 @ 8:00 - 2 giugno 2015 @ 17:00

Un pezzo di storia per anni e anni custodita a Roma torna a vivere nella sua patria, l’Umbria. Sono i visi ritratti nelle vecchie fotografie, i diari di guerra, gli oggetti. Sono gli spaccati della vita quotidiana dei combattenti umbri, molti dei quali non hanno fatto più ritorno a casa, che per la prima volta escono dal Museo Centrale del Risorgimento per trovare spazio a Palazzo Baldeschi al Corso, a Perugia. Qui, nella prestigiosa sede trecentesca, dal 25 febbraio al 2 giugno 2015 è allestita la mostra “La Prima guerra mondiale e l’Umbria”, realizzata in occasione del Centenario della Prima guerra mondiale.

L’esposizione, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, in collaborazione con Regione Umbria, Istituto per la storia del Risorgimento italiano, Comune di Perugia, ICCU – Istituto Centrale per il Catalogo Unico, Istituto Centrale per i Beni Sonori ed Audiovisivi e Istituto Luce-Cinecittà , è realizzata da Comunicare Organizzando e Fondazione CariPerugia Arte.

Il progetto scientifico, curato da Marco Pizzo, intende raccontare e testimoniare l’apporto della regione Umbria al conflitto, all’interno del contesto nazionale, attraverso l’esposizione di straordinari documenti storici originali e l’ausilio di moderne tecnologie digitali.

Allo scopo di raccontare i territori italiani e il loro coinvolgimento nella Grande Guerra e alla luce degli straordinari materiali conservati presso gli archivi dell’Istituto per la storia del Risorgimento italiano e presso gli archivi storici nazionali e locali, si è deciso di avviare un percorso espositivo che non si concentri solo nelle zone del nord-est, territori tragicamente attraversati dal fronte militare, ma che fosse in grado di cogliere il sacrificio a cui fu chiamata l’intera Nazione, in tal senso recitano le numerose ed eccezionali vicende legate alla Prima guerra mondiale sul territorio umbro.

La Grande Guerra fu un evento traumatico e glorioso al tempo stesso, a cui parteciparono anche migliaia di umbri: chi volontario, chi costretto dalla chiamata alle armi. Fecero parte del reggimento “Alpi”, della “Brigata Perugia” – meritevole dell’encomio del comandante Cadorna – o della “Brigata Tevere”. Il rapporto tra la popolazione dell’Umbria e i chiamati al fronte fu, come mostrano i dati del ministero della Guerra, il più alto in assoluto. Una provincia/regione, piccola e poco popolosa, vide impegnato al fronte pressochà© tutto il contingente in età  militare.

In questa mostra l’attenzione si focalizza, non solo sulle vicende storiche nazionali della Grande Guerra, attraverso l’esposizione dei cimeli di guerra, dei filmati sulla vita in trincea, delle fotografie, dei giornali, delle riviste e dei manifesti di propaganda che illustrano l’atmosfera di quegli anni; ma intende sottolineare il coinvolgimento del territorio umbro al conflitto. Una sezione del percorso espositivo è interamente dedicata a quanti partirono dall’Umbria: i loro volti, i loro scritti, i fascicoli dei caduti che per la prima volta escono dagli archivi del Museo Centrale del Risorgimento, dove erano stati raccolti a seguito di una precisa comunicazione alle famiglie da parte di un’apposita commissione del Ministero della Guerra. E ivi sono stati custoditi fino ad oggi.

Troviamo qui anche le fotografie inedite della celebrazione del Milite Ignoto a Perugia nel 1921. Le vie della città  erano gremite di persone, strette nell’ultimo abbraccio a tutti i caduti umbri del conflitto.

Una mostra per ricordare e capire un evento che è parte integrante della storia italiana ed europea, per non dimenticare quanti dal territorio umbro combatterono valorosi.

Dettagli

Inizio:
25 febbraio 2015 @ 8:00
Fine:
2 giugno 2015 @ 17:00
Categoria Evento:

Luogo

Palazzo Baldeschi al Corso
Corso Vannucci, 66
Perugia, Italia
+ Google Map:

ergobaby porte bebe pas cher pandora shop louis vuitton tas adidas Tubular pas cher Nike Pas Cher Adidas NMD台灣官方網 louis vuitton Canada Goose Tilbud Canada Goose Jackets Sale Canada Goose Pas Cher Femme wantnbajersey Cheap New Balance Sale goyard sac prix Official Canadiens Jerseys Louis Vuitton Femme Pas Cher kshatriyasuperlam.com Montreal Canadiens